Discussioni

  • Riflessioni concetto di “completezza formale” espresso dall’art.5, comma 4 del DPR 160/10: Il SUAP, al momento della presentazione  della  SCIA,  verifica, con modalita' informatica, la completezza formale della  segnalazione e dei relativi allegati.  In  caso... vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 27/11/2017 - 17:00 in Ricevuta SCIA Unica

  • Aggiungo un mio commento, condividendo i punti 3 e 4 del collega. Io dico, siamo la generazione di pubblica amministrazione che - nati professionalmente (vale per me) in un momento in cui la gestione telematica dei processi era appannaggio di pochi - sta accompagnando le nostre Amminisrazioni e... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 27/11/2017 - 13:51 in Ricevuta SCIA Unica

  • Mi permetto qualche spunto, forse un po' polemico e poco tecnico, ma che vuole evidenziare alcuni "rischi" nel tentativo di semplificare e comunicare all'interessato pur nel rispetto formale della normativa: 1) la scia non è un procedimento amministrativo in senso tecnico. Da essa derivano... vai alla discussione

    Inserito da Simone Chiarelli il 27/11/2017 - 09:56 in Ricevuta SCIA Unica

  • Condivido quanto scritto dalla Dott.ssa Paparo e Dott. Della Nera Certamente nei procedimenti di SCIA o SCIA unica la ricevuta 'automatica'  (e telematica) generata dal Portale e completa, per le informazioni presenti e riferite al procedimento avviato, a quanto stabilito dall'art. 18-... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 24/11/2017 - 14:47 in Ricevuta SCIA Unica

  • Concordo con quando detto da dott.ssa Paparo e altri colleghi in merito ai termini. E' pur vero che se gli uffici effettuano le verifiche sulle dichiarazioni sostitutive prodotte in sede di SCIA una comunicazione di avvio del procedimento forse è necessaria? Vi sono sentenze che propendono per l'... vai alla discussione

    Inserito da SILVIA CIGANA il 24/11/2017 - 14:42 in Ricevuta SCIA Unica

  • Concordo con Silvia  sul principio, spesso ancora non chiaro soprattutto ai professionisti che supportano l'impresa , che la  SCIA ( ora SCIA e SCIA UNICA )  consentono l'immediato avvio dell'attività e quindi  l'avvio del procedimento amministrativo  passa dalla P.A. al... vai alla discussione

    Inserito da franco della nera il 24/11/2017 - 13:24 in Ricevuta SCIA Unica

  • Discussione davvero molto utile. Ritengo che la ricevuta della SCIA e della SCIA unica, come ricordato dai colleghi, non possa indicare il termine del procedimento in quanto la SCIA è un atto del privato, che non avvia un procedimento amministrativo. La ricevuta, a mio avviso, deve indicare ai... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 24/11/2017 - 13:01 in Ricevuta SCIA Unica

  • Ho letto i commenti molto interessanti dei colleghi. Proviamo a cambiare prospettiva: in ambiente digitalizzato, la comunicazione di avvio del procedimento per come è stata pensata nel lontano 1990 e rivista nel 2005 è ormai superata, in quanto offre contenuti che l'interessato forse già conosce... vai alla discussione

    Inserito da Michele Deodati il 24/11/2017 - 12:13 in Ricevuta SCIA Unica

  • Stando a quanto previsto dall'art. 18-bis la ricevuta deve riportare per istanze, segnalazioni e comunicazioni, "... i termini entro i quali l'amministrazione è tenuta, ove previsto, a rispondere, ovvero entro i quali il silenzio dell'amministrazione equivale ad accoglimento dell'... vai alla discussione

    Inserito da Alessandro Servetti il 24/11/2017 - 11:27 in Ricevuta SCIA Unica

  • Come scrive Massimo ci siamo posti ai sensi del combinato disposto degli articoli 18 bis, 7 e 8 della 241/90, ossia se a monte in caso di SCIA unica fosse prevista una comunicazione di avvio del procedimento, infatti a rigore l'articolo 7 prevede la comunicazione "ai soggetti nei confronti dei... vai alla discussione

    Inserito da Annalisa Abis il 24/11/2017 - 10:23 in Ricevuta SCIA Unica

  • Ci siamo posti il problema, ma ha senso inserire un termine di conclusione del procedimento per una SCIA? Certo, bisognerebbe precisare che la SCIA consente l'immediato avvio dell'attività, ma per il resto quali termini mettereste, forse quelli dei controlli? vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 24/11/2017 - 08:09 in Ricevuta SCIA Unica

  • In allegatola ricevuta che rilascia suap Pordenone per le pratiche, per così dire, ex commercio (negozi, bar, commercio aree pubbliche, ecc.)  ove sono indicati i termini - sono ben accetti suggerimenti e correzioni! Altre ricevute sono rilasciate per l'area "Costruire" (pratiche edilizie,... vai alla discussione

    Inserito da SILVIA CIGANA il 23/11/2017 - 14:35 in Ricevuta SCIA Unica

  • Abbiamo preso visione dell'esempio "Ricevuta SCIA UNICA" (Regione Sardegna) riscontrando essere un'ottima base di partenza per adempiere a quanto previsto dalla normativa vigente. Avremo però da esporre una perplessità: nell'intestazione della ricevuta è riportato "Il presente documento vale quale... vai alla discussione

    Inserito da Alessandro Servetti il 23/11/2017 - 11:54 in Ricevuta SCIA Unica

  • Grazie  a tutti per gli utili contributi. Oggi apriamo l’area SUAP- Conferenza di servizi, con una discussione sul rapporto con gli Enti terzi e una raccolta delle esperienze e degli accordi. Nei prossimi giorni vorremmo aprire anche il focus sulla modulistica, partendo dalle attività in... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 20/11/2017 - 13:32 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma

  • Personalmente comprendo e condivido la necessità di una 'mappatura' delle buone pratiche. E' senz'altro una base di partenza Dopo di che mi chiedo  cosa potrebbe motivare il collega di un Comune, o di altra Amministrazione a contattare l'Amministrazione che ha saputo avviare un processo poi... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 20/11/2017 - 13:10 in Le tue idee e le tue proposte per costruire la Rete

  • Condivido i contenuti del documento allegato, e sono d'accordo con Simone e Monica. Di sicuro non seguirei l'indice ATECO che ha un'altra finalità e troppo spesso non corrisponde con le categorie previste dalle norme settoriali per quanto riguarda l'aspetto amministrativo, magari si potrebbe... vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 20/11/2017 - 12:33 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma

  • Ciao Simone, va benissimo. Importante è la convergenza verso una nomenclatura unica, troppo spesso anche noi Regioni cataloghiamo uno stesso oggetto in modi diversi. vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 20/11/2017 - 10:15 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma

  • Se mi posso permettere un suggerimento NON utilizzerei le categorie MISE nè i codici ATECO ma utilizzerei qualcosa del genere (suggerisco di inserire come OBBLIGATORIA l'indicazione della REGIONE DI RIFERIMENTO al momento dell'inserimento del primo post - infatti molte delle problematiche... vai alla discussione

    Inserito da Simone Chiarelli il 20/11/2017 - 08:34 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma

  • Le aree di lavoro avranno un indice/glossario degli argomenti inseriti in ciascuna. L'area di lavoro SUAP e attività produttive potrebbe avere lo stesso indice argomentativo delle risoluzioni del MISE.  L'area di lavoro della modulistica potrebbe essere divisa in 3 sezioni... vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 19/11/2017 - 12:01 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma

  • Letto il verbale .... ho apprezzato molto il metodo di lavoro e la capacità di ascolto bottom-up Sono in attesa dell'apertura delle aree tematiche per fornire contributi e riceverne. Buon lavoro vai alla discussione

    Inserito da Simone Chiarelli il 17/11/2017 - 14:04 in I primi risultati della consultazione e i prossimi sviluppi della piattaforma