Discussioni

  • Sono d’accordo con Massimo. Quando l’imprenditore sottoscrive la procura speciale preventiva (una per ogni pratica telematica), conferisce al procuratore solo il potere di compilare la documentazione di quella pratica, sottoscriverla digitalmente ed inviarla sulla piattaforma telematica SUAP... vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 26/12/2017 - 11:30 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Simone, su due piedi non mi trovi del tutto d'accordo, però forse partiamo da presupposti diversi. E' chiaro che il procuratore speciale non può impegnare il delegante e non può rendere dichiarazioni per conto suo, infatti il procuratore deve comunque stampare tutto e conservare presso il... vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 26/12/2017 - 10:59 in Area di lavoro sulla modulistica

  • certamente ci riserviamo un approfondimento con il Ministero della Giustizia e il Ministero dello Sviliuppo economomico, oltre che della Funzione Pubblica; ma la lettera della norma che ho citato (comma 3 bis dell' art. 38 del dpr. n.445 del 2000) fa espresso riferimento alla conferimento dei... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 24/12/2017 - 11:24 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Sarò sintetico anche se il tema è deliecato ma il rischio di SEMPLIFICARE in NON SEMPLIFICABILE esiste ... ed anzi è ormai prassi diffusa (come si legge nei commenti). CASO 1: Tizio o ha poteri di amministrazione o ha procura generale (notarile registrata in CCIAA) e può sottoscrivere per conto... vai alla discussione

    Inserito da Simone Chiarelli il 24/12/2017 - 10:25 in Area di lavoro sulla modulistica

  • vedo che si è "scatenata una discussione" sulla sottoscrizione della delega e su quella delle segnalazioni, dichiarazioni etc. Personalmente non ho dubbi che sia sufficiente la sottoscrizione della delega. Lo conferma anche la previsone del comma 3 bis dell' art. 38 del Dpr. n.445 del 2000... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 23/12/2017 - 22:25 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Il problema del timbro professionale da noi non si è posto, i tecnici semplicemente indicano nel modulo o nell'elaborato che redigono gli estremi dell'iscrizione all'ordine/collegio a cui appartengono, quindi firmano digitalmente il documento sempre senza alcuna scansione vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 23/12/2017 - 10:57 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Anche da noi in Calabria tutti i modelli  nello/negli spazi per la firme/firme  riportano la dicitura "riportare da tastiera il nominativo del firmatario". Per la procura  invece la firma  autografa è necessaria. Per la documentazione allegata, in particolare  per gli... vai alla discussione

    Inserito da franco della nera il 22/12/2017 - 17:22 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Concordo assolutamente. Tra l'altro il documento "nativo digitale", se presentato non tramite pec ma nell'ambito di una piattaforma dedicata (regionale, comunale o del sistema camerale), consente alimentazione automatica del sistema attraverso i metadati, cosa impossibile se il documento è... vai alla discussione

    Inserito da Riccardo Roccasalva il 22/12/2017 - 16:22 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Concordo con Alessandro e penso che il problema della firma autografa in calce ai documenti e ai moduli non sia banale come può sembrare. Infatti un documento (anche PDF) creato e firmato digitalmente consente, se creato e compilato con determinati accorgimenti, anche l'estrazione di dati utili ai... vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 22/12/2017 - 15:41 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Buongiorno, vorrei porre all'attenzione la seguente questione: i modelli unificati prevedono lo spazio per l'apposizione in calce della firma autografa del dichiarante sia al termine del modello di domanda/segnalazione/comunicazione e sia successivamente all'informativa privacy, nel caso in cui... vai alla discussione

    Inserito da Alessandro Servetti il 22/12/2017 - 12:16 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Salve a tutti, innanzitutto partirei dal titolo del modello. Intitolarlo "Altre agenzie di affari" può creare confusione, secondo me. "Altre" rispetto a cosa? Nella tabella A allegata al D.Lgs. 222/2016 la riga 107 si chiama così perché viene dopo le righe 105 e 106 relative alle tipologie di... vai alla discussione

    Inserito da Riccardo Roccasalva il 17/12/2017 - 19:02 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Gentili colleghi questa è la ricevuta SUAP che rilascia automaticamente il portale camerale per i suap in delega; la ritengo abbastanza "semplice" da leggere, mettendomi dalla parte dell'impresa (o del professionista) anche se semplice, ormai, nell era della digitalizzazione dei procedimenti,... vai alla discussione

    Inserito da Ornella Donat il 29/11/2017 - 12:58 in Ricevuta SCIA Unica

  • Concordo anche io con la necessità di un confronto nazionale per  identificare  un "canovaccio comune"  per la ricevuta  eventualmente da personalizzare a livello regionale/locale ( sul modello di quello che facciamo per la modulistica unificata. Anche questo puo' essere un... vai alla discussione

    Inserito da franco della nera il 28/11/2017 - 19:41 in Ricevuta SCIA Unica

  • Condivido appieno le considerazioni formulate  in merito alla costituzione di un tavolo nazionale di standardizzazione, ma ritengo che se vogliamo essere di vero supporto per la PA dovremmo  maggiormente semplificare e standardizzare i singoli modelli  e non ... vai alla discussione

    Inserito da Emanuela Di Stefano il 28/11/2017 - 16:37 in Ricevuta SCIA Unica

  • Nel condividere le considerazioni già esposte e soprattutto la necessità di uniformare i processi di gestione delle pratiche e gli atti procedimentali che vengono adottati (fondamentale l'approfondimento sulla gestione telematica), ho inserito come contributo alla discussione la bozza di ricevuta,... vai alla discussione

    Inserito da Gloria Gerlero il 28/11/2017 - 16:20 in Ricevuta SCIA Unica

  • Ho letto con attenzione le considerazioni espresse da tutti. Davvero molto interessanti e fonte di spunti e di riflessioni molto utili! Condivido appieno il pensiero espresso dalla Dott.ssa Abis sulla possibilità di costituire un tavolo nazionale di standardizzazione e l'augurio che la... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 28/11/2017 - 09:37 in Ricevuta SCIA Unica

  • Utili le considerazioni dei colleghi: è vero che automatizzare la fase ingresso (controllo formale, protocollazione, assegnazione, fascicolazione,...) è un compito arduo, ma semplicemente perché non lo abbiamo mai fatto, e stiamo piano piano iniziando ora. L'importante è avere chiara la visione di... vai alla discussione

    Inserito da Michele Deodati il 28/11/2017 - 09:15 in Ricevuta SCIA Unica

  • Con riferimento alla nostra esperienza, riporto che per lo più viene esposta la copia analogica della SCIA, unitamente alla ricevuta generata dal portale ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 5, comma 4, del D.P.R. 160/2010 (la nostra 'prima' ricevuta generata dal portale), poichè è questa che... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 28/11/2017 - 08:55 in Ricevuta SCIA Unica

  • Leggiamo con attenzione le considerazioni di tutti e cerchiamo di recepirle nei nostri modelli di ricevute, che vengono precompilate dal software regionale SardegnaSUAPE, ma sono poi adattabili e integrabili da ogni amministrazione comunale. Vedo con favore con favore un tavolo nazionale con l’... vai alla discussione

    Inserito da Annalisa Abis il 27/11/2017 - 18:53 in Ricevuta SCIA Unica

  • Trovo che tutti gli interventi contengano spunti molto interessanti; anche io sono d'accordo per definire modelli condivisi, di facile e chiara lettura e utili al cittadino, che deve soprattutto capire il senso di quello che riceve. In questo senso la norma ci dice i contenuti minimi, ma bisogna... vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 27/11/2017 - 18:26 in Ricevuta SCIA Unica