Discussioni

  • Mi sembra particolarmente interessante la discussione relativa alle modalità di formazione e trasmissione delle pratiche telematiche ed in particolare la condivisione dei "modelli di procura". Appare infatti importante garantire uniformità di comportamento ad imprenditori e professionisti... vai alla discussione

    Inserito da Giuseppe Agostinelli il 27/12/2017 - 19:25 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Ecco in allegato il modello di PROCURA del suap dell'UTI del Noncello. Significando che la presentazione delle pratiche al suap avviene tramite procura speciale del titolare dell’attività ad un procuratore. L’utilizzo della procura speciale è previsto dall’articolo 3 comma 1 lettera c) del DPR... vai alla discussione

    Inserito da SILVIA CIGANA il 27/12/2017 - 14:39 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Per ovviare alle problematiche relative alla responsabilità penale in caso di dichiarazioni mendaci evidenziate da Simone Chiarelli, il vecchio sistema in uso in ambito bolognese prevedeva che una volta compilata on line la pratica, la procura incorporasse in automatico il modello delle... vai alla discussione

    Inserito da Michele Deodati il 27/12/2017 - 11:29 in Area di lavoro sulla modulistica

  • allego il modello di procura speciale che viene utilizzato per la compilazione delle pratiche da portale SuapER in Regione Emilia Romagna vai alla discussione

    Inserito da Claudia Giovanardi il 27/12/2017 - 10:37 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Modello di procura speciale / delega utilizzata per diversi portali SUAP e SUE in Piemonte, Lombardia e Liguria. vai alla discussione

    Inserito da Alessandro Servetti il 27/12/2017 - 08:31 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Concordo con Silvia sul confronto  con i due  Ministeri. E' probabile che in questi ultimi anni nei quali ci si è  preoccupati  di costruire sistemi informatici "velocizzanti" , modulistiche  unificate a livello regionale ( in diverse regioni mi pare  anche prima... vai alla discussione

    Inserito da franco della nera il 26/12/2017 - 19:33 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Condivido il suggerimento avanzato di Roccasalva sull'opportunità di restituire un 'titolo' al procedimento più chiaro circa l'ambito di applicazione (Agenze d'affati di competenza del Comune). Personalmente l'indicazione 'Comunicazione per l’esercizio dell’attività agenzie d'affari di... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 26/12/2017 - 17:41 in Area di lavoro sulla modulistica

  • A mio parere questi due moduli dovrebbero consentire anche la gestione del trasferimento di sede ed in questo caso - fermi restando i requisiti professionali e personali dichiarati in sede di avvio dell'attività - dovrebbero essere rese/gestite le nuove dichiarazioni circa il rispetto di: -... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 26/12/2017 - 17:40 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Allego la procura in nostro  attuale uso. Nel Portale Unipass è fruibile una procura in formato autocompilabile (per sua buona parte) con i dati del procutatore/compilatore della pratica e con i dati del/dei titolare/i del procedimento amministrativo compilati (ve l'ho pulita di queste... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 26/12/2017 - 16:28 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Moduli procura FVG - Istruzioni uso moduli procura FVG vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 26/12/2017 - 15:05 in Area di lavoro sulla modulistica

  • la risoluzione del MISE segnalata da Chiara Martin è molto interessante. Conferma che come base normativa di un approfondimento può essere utilizzato il comma comma 3 bis dell'art. 38, che è stato introdotto dal DECRETO LEGISLATIVO 30 dicembre 2010, n. 235 recante "Modifiche ed... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 26/12/2017 - 13:10 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Per quanto trattato in questi giorni sulla Procura, segnalo ed allego la risoluzione MI.S.E. n. 8753 del 20 gennaio 2014, evidenziando della stessa il seguente punto: “[…] Ciò significa che è sostenibile che qualora un soggetto intenda conferire ambedue le deleghe suddette sulla... vai alla discussione

    Inserito da Chiara Martin il 26/12/2017 - 11:56 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Sono d’accordo con Massimo. Quando l’imprenditore sottoscrive la procura speciale preventiva (una per ogni pratica telematica), conferisce al procuratore solo il potere di compilare la documentazione di quella pratica, sottoscriverla digitalmente ed inviarla sulla piattaforma telematica SUAP... vai alla discussione

    Inserito da Monica Feletig il 26/12/2017 - 11:30 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Simone, su due piedi non mi trovi del tutto d'accordo, però forse partiamo da presupposti diversi. E' chiaro che il procuratore speciale non può impegnare il delegante e non può rendere dichiarazioni per conto suo, infatti il procuratore deve comunque stampare tutto e conservare presso il... vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 26/12/2017 - 10:59 in Area di lavoro sulla modulistica

  • certamente ci riserviamo un approfondimento con il Ministero della Giustizia e il Ministero dello Sviliuppo economomico, oltre che della Funzione Pubblica; ma la lettera della norma che ho citato (comma 3 bis dell' art. 38 del dpr. n.445 del 2000) fa espresso riferimento alla conferimento dei... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 24/12/2017 - 11:24 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Sarò sintetico anche se il tema è deliecato ma il rischio di SEMPLIFICARE in NON SEMPLIFICABILE esiste ... ed anzi è ormai prassi diffusa (come si legge nei commenti). CASO 1: Tizio o ha poteri di amministrazione o ha procura generale (notarile registrata in CCIAA) e può sottoscrivere per conto... vai alla discussione

    Inserito da Simone Chiarelli il 24/12/2017 - 10:25 in Area di lavoro sulla modulistica

  • vedo che si è "scatenata una discussione" sulla sottoscrizione della delega e su quella delle segnalazioni, dichiarazioni etc. Personalmente non ho dubbi che sia sufficiente la sottoscrizione della delega. Lo conferma anche la previsone del comma 3 bis dell' art. 38 del Dpr. n.445 del 2000... vai alla discussione

    Inserito da Silvia Paparo il 23/12/2017 - 22:25 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Il problema del timbro professionale da noi non si è posto, i tecnici semplicemente indicano nel modulo o nell'elaborato che redigono gli estremi dell'iscrizione all'ordine/collegio a cui appartengono, quindi firmano digitalmente il documento sempre senza alcuna scansione vai alla discussione

    Inserito da Massimo Puggioni il 23/12/2017 - 10:57 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Anche da noi in Calabria tutti i modelli  nello/negli spazi per la firme/firme  riportano la dicitura "riportare da tastiera il nominativo del firmatario". Per la procura  invece la firma  autografa è necessaria. Per la documentazione allegata, in particolare  per gli... vai alla discussione

    Inserito da franco della nera il 22/12/2017 - 17:22 in Area di lavoro sulla modulistica

  • Concordo assolutamente. Tra l'altro il documento "nativo digitale", se presentato non tramite pec ma nell'ambito di una piattaforma dedicata (regionale, comunale o del sistema camerale), consente alimentazione automatica del sistema attraverso i metadati, cosa impossibile se il documento è... vai alla discussione

    Inserito da Riccardo Roccasalva il 22/12/2017 - 16:22 in Area di lavoro sulla modulistica